A Milano, dal 19 al 21 novembre, il convegno organizzato all’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso

Da www.nev.it del 13 novembre 2018

Si svolgerà a Milano, dal 19 al 21 novembre 2018, il convegno nazionale sul tema del Creato dal titolo “Il tuo cuore custodisca i miei precetti (Proverbi 3,1). Un creato da custodire, da credenti responsabili, in risposta alla parola di Dio”.

Il programma è frutto di una collaborazione fra i rappresentanti di varie chiese; hanno infatti contribuito alla sua elaborazione, insieme all’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso (UNEDI) della Conferenza episcopale italiana (CEI) che promuove l’iniziativa, la Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), l’Arcidiocesi ortodossa di Italia e Malta del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, la Chiesa apostolica armena, la Diocesi copto ortodossa di San Giorgio – Roma, la Chiesa d’Inghilterra e la Diocesi ortodossa romena d’Italia. L’incontro vuole proporre una riflessione comune su una possibile proposta pratica da realizzare insieme nelle comunità locali, come cristiani in Italia e l’elaborazione di un appello finale, nello stile di una lettera per la società civile e politica italiana.

Il programma prevede interventi di rappresentanti delle diverse chiese sui temi dell’ecumenismo e dell’ecologia. Il pastore Peter Pavlovič della Chiesa luterana slovacca rifletterà sul tema “Dalla solidarietà alla denuncia dei percorsi sbagliati. Gli errori dell’uomo ricadono sull’uomo stesso e ciò nonostante continua a sbagliare”. La pastora valdese Letizia Tomassone interverrà con una relazione dal titolo “Dalla denuncia alla proposta di un cammino nuovo. Sguardi di speranza in vista di una maggiore presa di coscienza”.

Il 20 novembre presso il Patriarcato ecumenico della chiesa di San Martino in Greco avrà luogo una serata pubblica, moderata da Mariachiara Biagioni, giornalista del SIR, alla quale parteciperanno Luciano Gualzetti, direttore della Caritas Ambrosiana, Emanuele De Gasperis, rappresentante della chiesa battista e veterinario, l’archimandrita Athenagoras Fasiolo del Patriarcato ecumenico. Nel corso della serata verranno presentate esperienze legate alle buone pratiche ambientali e all’ecumenismo.

Le conclusioni saranno affidate a monsignor Ambrogio Spreafico, presidente della Commissione CEI per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso; il pastore Luca Maria Negro, presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia; padre Ionut Coman, incaricato per l’ecumenismo della Diocesi ortodossa romena d’Italia.

L’appuntamento si inserisce nella scia di un cammino ecumenico ripreso nel 2016 a Trento, dopo una lunga pausa dai convegni nazionali sul Padre Nostro del 1999 e sulle Beatitudini del 2003.

Il convegno si svolgerà presso Novotel Milano Nord Ca’ Granda, Viale Suzzani 13, 20162 – Milano.

Scarica il Pieghevole-convegno-Milano-2018

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi