Il Consiglio ecumenico delle chiese (Cec) invita i giovani ecumenici a candidarsi per diventare steward all’undicesima Assemblea a Karlsruhe in Germania prevista nel 2022

«Il Programma “Steward” mira a riunire un gruppo dinamico e plurale di 160 giovani provenienti da tutto il mondo, dal 21 di agosto al 10 settembre 2022», si legge sul sito del Consiglio ecumenico delle chiese (Cec).

L’invito ripubblicato ieri è «aperto a giovani di diversa provenienza, chiese e regioni. Gli  – e le – steward devono avere un’età compresa tra i 18 ei 30 anni. In quanto comunità diversificate gli steward porteranno la loro fede, la loro esperienza e le loro visioni dentro a un contesto unico, ecumenico, di solidarietà e di amicizia in inglese, che sarà la lingua di lavoro di tutto il programma».

Il Programma Stewards include: una formazione ecumenica in loco, la partecipazione all’Incontro Ecumenico Globale dei Giovani e il lavoro all’Undicesima Assemblea. Gli steward dovranno arrivare a Karlsruhe una settimana prima dell’Assemblea per conoscere il movimento ecumenico e per partecipare all’incontro pre-assembleare.

«Il Cec – si legge ancora – cerca giovani capaci di integrare la propria esperienza  maturata nei contesti locali e che siano motivati ​​a moltiplicare l’entusiasmo ecumenico».

La nuova scadenza per la presentazione delle domande è ora il 30 giugno 2021.

Clicca qui per scaricare il modulo di domanda.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi