L'OPCEMI

 

L’Opera per le Chiese Evangeliche Metodiste in Italia (OPCEMI) nasce dalla trasformazione della Chiesa Evangelica Metodista d’Italia con la piena attuazione del Patto d’Integrazione (1975) con la Chiesa Evangelica Valdese, che diede vita all’Unione delle chiese metodiste e valdesi in Italia.

Scopo dell’ente è quello di “provvedere a quanto possa occorrere alle chiese evangeliche metodiste che sono in Italia per l’assolvimento dei loro fini istituzionali di culto, istruzione, beneficenza ed assistenza” (art.2 dello Statuto) , con competenze autonome nei seguenti ambiti:

  1. I rapporti ecumenici
  2. I rapporti con il Metodismo internazionale
  3. La gestione del patrimonio delle chiese metodiste in Italia
  4. La raccolta delle contribuzioni delle chiese metodiste e la copertura dei costi del relativo “campo di lavoro” (pastori e diaconi impegnati al servizio di chiese ed opere metodiste)

L’Opera è amministrata da una commissione sinodale (Comitato permanente) composta da un presidente (legale rappresentante) e da tre membri eletti annualmente dal Sinodo delle chiese metodiste e valdesi e da un delegato della Tavola Valdese.

Nell’ordinamento “civile” l’OPCEMI è un ente ecclesiastico dotato di personalità giuridica
(D.P.R. 20 marzo 1961 e successive modificazioni).

Il Comitato Permanente

MirellaManocchio
Pastora Mirella Manocchio, Presidente
Nata a Roma nel 1966, laureata in scienze politiche e teologia; membro della commissione BMV “Culto e liturgia”, membro della commissione MV su famiglie, matrimonio, coppie e genitorialità; membro dell’Esecutivo del Consiglio Metodista Europeo dal 2020.

 

Enrico Bertollini, Vice Presidente

Nato a Roma nel 1965. Diplomato al Liceo scientifico E. Fermi di Bologna. Iscritto al terzo anno della laurea in Studi biblici e teologici presso la Facoltà valdese di teologia. Già presidente del consiglio della Chiesa metodista di Bologna; sovrintendente dell’VIII e dell’XI circuito. Ha fatto parte del Comitato Permanente dell’OPCEMI dal 2004 al 2011. Per sette anni membro della commissione 8 per mille.

Samuele Carrari

Nato a Trieste nel 1982. Lavora come libraio nella Libreria Claudiana di Milano ed co-direttore della rivista “Gioventù evangelica”. Attualmente vive a Milano ed è sposato.

Alberto Bragaglia

Nato a Padova nel 1962. Laureato in filosofia e giornalista Rai presso la sede di Venezia. Vive a Venezia ed è membro della locale chiesa valdese e metodista. E’ sposato e ha due figli.

Ignazio Di Lecce, Delegato Tavola Valdese

Vive a Pavia, dove è nato nel 1958.
Laureato in Fisica, lavora nel campo dell’Informatica, occupandosi di strumenti software per la progettazione architettonica e il design industriale.
E’ studioso degli usi sociali dell’Information and Communication Technology e della storia delle interazioni della ricerca scientifica con la sfera pubblica e le fedi religiose.
E’ stato membro del consiglio della chiesa valdese di Pavia per tre mandati e sovrintendente del VI Circuito dal 2015 al 2019.

.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi